Sciopero polizia municipale sotto le Feste, prefettura dispone altra data

Il prefetto ha disposto che lo sciopero della polizia municipale, previsto sabato 22 dicembre 2018, giorno di Genoa-Atalanta e della tradizionale cerimonia del Confuego, con relativo corteo, si svolga in un'altra data

Mercoledì 19 dicembre 2018 in prefettura si è tenuto un incontro per tentare una conciliazione ai sensi dell'articolo 8 della legge 146/1990 a seguito della proclamazione dello sciopero del personale della direzione Polizia municipale di Genova indetto dal Oiccap per il 22 dicembre prossimo.

Alla riunione, presieduta dal prefetto Fiamma Spena, hanno preso parte l'assessore  al Personale, Arianna Viscogliosi, l'assessore alla Polizia Municipale, Stefano Garassino, il direttore generale del Comune di Genova, Antonino Minicuci, il comandante della Polizia Locale, Gianluca Giurato, e i rappresentanti dell'organizzazione sindacale.

Il prefetto, tenuto conto che lo sciopero cade in una giornata a ridosso delle festività natalizie, con un prevedibile incremento della circolazione di veicoli, caratterizzata tra l'altro dallo svolgersi nel territorio comunale di manifestazioni di particolare rilievo - quali l'incontro di calcio Genoa-Atalanta presso lo stadio Luigi Ferraris e la tradizionale cerimonia del Confuego, con relativo corteo - ha invitato formalmente la parte sindacale «a desistere da comportamenti che possano determinare situazioni di pregiudizio ai diritti della persona costituzionalmente tutelati. Ciò anche in considerazione della necessità di non arrecare ulteriori disagi alla città, la cui viabilità risulta già gravemente compromessa a seguito del crollo del ponte Morandi», spiega la prefettura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine dell'incontro, non essendo stato possibile raggiungere un'intesa tra le parti sulle questioni poste ad oggetto della vertenza, il prefetto ha adottato un'ordinanza, ai sensi dell'articolo 8 della legge 146/1990, con la quale è stato disposto il differimento ad altra data dello sciopero, appurato che l'astensione indetta potrebbe avere ripercussioni sui servizi di ordine e sicurezza pubblica, in ordine agli aspetti viabilistici a tutela della regolarità dello svolgimento degli eventi programmati per la giornata del 22 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento