rotate-mobile
Cronaca

Vigili contro accattonaggio e degrado, intensificati i controlli

Per contrastare il bivacco negli spazi pubblici o aperti al pubblico, l’accattonaggio, l’abuso di bevande alcoliche, l’espletamento di bisogni fisiologici a cielo aperto e l’occupazione irregolare del suolo pubblico

Lotta al degrado urbano per garantire maggiore sicurezza grazie all'intensificazione dei controlli della Polizia Municipale. Queste le linee guida disposte dalla giunta comunale che ha approvato un documento di indirizo proposto dal gruppo consiliare della Lega Nord in collaborazione con gli assessori alla sicurezza Stefano Garassino, al commercio Paola Bordilli, e con il consigliere delegato agli affari legali, Federico Bertorello.

Controlli più serrati contro accattonaggio, abuso di alcool e degrado urbano

I fenomeni sui quali la Polizia Municipale avrà il compito di intensificare i servizi di prevenzione e repressione per meglio garantire il rispetto delle vigenti norme legislative e regolamentari, riguardano in particolar modo il bivacco negli spazi pubblici o aperti al pubblico, l’accattonaggio, l’abuso di bevande alcoliche, l’espletamento di bisogni fisiologici a cielo aperto e l’occupazione irregolare del suolo pubblico.  Si tratta di fenomeni, segnalati al Comune da cittadini e commercianti, che determinano uno scadimento della qualità di vita all’interno dell’area urbana, con conseguente aumento del senso di disagio e di insicurezza della cittadinanza.

Maggiore tutela per le fasce deboli

L’intervento degli agenti dovrà garantire nel modo più efficace la tutela delle persone, in particolare delle fasce deboli, da tutti i comportamenti molesti. La decisione di Giunta stabilisce anche di dare mandato alla Polizia Municipale, d’intesa con la Civica Avvocatura, di predisporre modifiche al regolamento di Polizia Urbana per rendere più efficace il contrasto ai comportamenti contrari al decoro, alla pulizia del territorio ed alla sicurezza urbana. 

In arrivo il nuovo nucle mobile

Inoltre a partire dal prossimo mese di febbraio arriverà anche il nuovo nucleo mobile dei vigili urbani di Genova, che sarà composto da 15 addetti alla sicurezza cittadina ed è stata deliberata anche l'assunzione di 38 nuovi vigili.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili contro accattonaggio e degrado, intensificati i controlli

GenovaToday è in caricamento