rotate-mobile
Cronaca Certosa / Via Teresio Mario Canepari

Carroattrezzi in ritardo (due volte), la polizia locale lo multa

Una sanzione di mille euro per una società di soccorso stradale convenzionata con il Comune. L'applicazione della penale è prevista dalla convezione tra l'ente e la ditta, che ha l'obbligo di rispettare determinate tempistiche nella rimozione dei veicoli

A seguito dei ritardi negli interventi di rimozione di veicoli, il comandante della polizia locale ha deciso di far valere le clausole della convezione con la società di carroattrezzi, che prevedono penali in caso di ritardi.

Nello specifico la somma comminata alla ditta sarebbe conseguenza di due violazioni del contratto con l'applicazione di una penale di 500 euro l'una. La prima riguarda la richiesta di rimozione di un veicolo in via Teodoro II di Monferrato, richiesto dagli agenti della polizia locale la notte del 2 novembre. L'intervento del carroattrezzi sarebbe avvenuto 70 minuti dopo rispetto alle tempistiche previste dal contratto.

La seconda sanzione è stata applicata per un ritardo di 57 minuti nella rimozione di un veicolo in via Canepari, richiesto sempre dagli agenti della polizia locale, nella notte dell'8 novembre 2021. Immediate le contestazioni del comando, alle quali la ditta specializzata ha risposto esponendo le ragioni a giustificazione dei ritardi negli interventi.

Elementi ritenuti non sufficienti dal comandante della polizia locale che ha deciso di far valere quanto previsto dall'accordo con la società, facendo scattare la richiesta del pagamento di una penale da 1000 euro per le due violazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carroattrezzi in ritardo (due volte), la polizia locale lo multa

GenovaToday è in caricamento