«Ponte anche per noi» con la foto del Morandi: bufera sul post del birrificio

Il post ha fatto il giro dei social suscitando l'indignazione generale: il birrificio Adda si è poi scusato, pagina Facebook rimossa

Clicca sulla foto per aprire il post completo

Voleva essere una battuta di spirito, ma non è stata gradita, e anche il birrificio artigianale Adda stesso - dopo essersi accorto di aver decisamente esagerato - ha chiesto scusa, e la sua pagina è stata anche rimossa da Facebook. Ma si sa, nell'epoca del digitale gli screenshot rimangono, e l'uscita di cattivo gusto dell'azienda sta continuando a girare sul web.

La polemica è scoppiata poche ore fa su Facebook, a causa di un post del birrificio artigianale Adda che, pubblicando una delle ormai tanto tristemente famose foto del ponte Morandi dopo il crollo, ha scritto: «Questo sabato siamo chiusi, ponte anche per noi! A presto!».

La battuta ovviamente non è passata inosservata, e in molti si sono indignati per il riferimento più che esplicito alla tragedia che, lo scorso 14 agosto, ha causato 43 morti e centinaia di sfollati.

Di fronte alla grande ondata di proteste, il birrificio bergamasco ha provato a scusarsi rimuovendo il post, ma non ha funzionato. Nel pomeriggio, la pagina Facebook è stata poi rimossa, o resa invisibile al pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento