Cronaca Lungo Polcevera

Polcevera: sversamento di petrolio nel torrente, aperta inchiesta

Secondo una prima stima di Arpal sarebbero stati sversati dalle condutture almeno 4 mila litri di gasolio. L'inquinamento sarebbe stato contenuto prima dell'arrivo al mare dove era pronto il battello antinquinamento del ministero dell'Ambiente

Genova - Sabato 9 giugno 2012, in serata, allarme per uno sversamento di gasolio nel torrente Polcevera a causa della rottura di una conduttura situata all'interno del corso d'acqua. Secondo una prima stima di Arpal sarebbero stati sversati dalle condutture almeno 4 mila litri di gasolio.

L'inquinamento sarebbe stato contenuto prima dell'arrivo al mare. Gli idrocarburi sversati non hanno quindi raggiunto la foce dove erano comunque pronti all'intervento del caso una motovedetta della Guardia costiera e il battello antinquinamento del ministero dell'Ambiente.


Secondo quanto si apprende il probabile responsabile sarebbe stato individuato. La procura di Genova ha aperto un fascicolo ipotizzando il reato di inquinamento ambientale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polcevera: sversamento di petrolio nel torrente, aperta inchiesta

GenovaToday è in caricamento