menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accampamento abusivo sotto alla Guida Rossa, scatta lo sgombero

L'accampamento occupava l'intero argine di riporto appoggiato al muro di cemento della strada, poco sopra il livello dell'acqua del torrente, una posizione in cui sarebbe stato spazzato via in caso di improvvise piene

Nella mattinata di lunedì 29 luglio 2019 la Polizia Locale genovese, in collaborazione con la Capitaneria di Porto di Genova ha eseguito lo sgombero dell'area di Demanio Marittimo posta sotto a un tratto della nuova strada Guido Rossa, sulla sponda sinistra alla foce del torrente Polcevera.

L'accampamento abusivo occupava l'intero argine di riporto appoggiato al muro di cemento della soprastante via Guido Rossa, poco sopra il livello dell'acqua del torrente, una posizione in cui sarebbe stato spazzato via in caso di improvvise piene del torrente.

All'arrivo degli agenti all'interno delle tende sono state trovate cinque persone di nazionalità rumena, che sono state identificate e verranno segnalate all'Autorità Giudiziaria per il reato di occupazione abusiva e imbrattamento  di suolo pubblico e spazio demaniale marittimo. 

A conclusione della operazione l'argine è stato lasciato in custodia al personale di sorveglianza di Società per Cornigliano, a cui è affidata la riqualificazione e la gestione dell'area, che provvederà alla bonifica delle masserizie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento