menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena: litiga con la moglie ed esce con la pistola, fermato

Uscito di casa armato di pistola dopo una lite famigliare è stato intercettato dagli agenti della polizia nei pressi dell'ospedale di Villa Scassi. Il soggetto, senza precedenti penali a carico, aveva in macchina una pistola modello Dakota e 25 proiettili

Genova - Un uomo italiano di 43 anni è stato denunciato per porto abusivo di arma dagli uomini di una volante. L’individuo, uscito di casa armato dopo una lite familiare, come segnalato dalla moglie preoccupata, veniva rintracciato e controllato dagli agenti all’altezza dell’ospedale Villa Scassi.

Il soggetto, senza precedenti penali a carico, aveva in macchina una pistola modello Dakota e 25 proiettili. La persona denunciata risultava essere titolare di porto d’armi esclusivamente ad uso sportivo e, pertanto, i poliziotti procedevano anche al sequestro di quanto rinvenuto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento