menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con una pistola giocattolo al Santuario della Guardia: denunciato insegnante

L'uomo, 55 anni e con alcuni precedenti, è stato notato nella zona del santuario da diverse persone che hanno segnalato la sua presenza e l'arma, risultata poi finta, alle autorità

Si aggirava in auto per lo spiazzo del Santuario della Madonna della Guardia con una pistola, risultata poi un giocattolo, spaventando i passanti e provocando decine di telefonate e segnalazioni al 112. Alla fine l'uomo, un insegnante 55enne, è stato intercettato dai carabinieri e denunciato.

A segnalare la sua presenza nei pressi del bar del Santuario sono stati, come detto, alcuni residenti della zona, che lo hanno visto più volte circolare a bordo di un’auto con la pistola. I militari di Campomorone hanno quindi organizzato alcuni controlli mirati, hanno intercettato la macchina e l’hanno fermata.

All’interno di carabinieri hanno trovato la pistola giocattolo, priva del tappo rosso: l’insegnante 51enne è stato denunciato per “procurato allarme presso le autorità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento