rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Nervi / Via Giovanni Caboto

Nervi: la piscina che doveva aprire il primo luglio, e invece...

Ennesimo rinvio per l'apertura della piscina Mario Massa a Nervi. Tutti i possibili gestori si sono fatti indietro e il Municipio IX si potrebbe affidare alla Regione

Una storia di promesse mai mantenute si arricchisce di un nuovo capitolo. Lunedì primo luglio doveva essere il giorno della riapertura della piscina Mario Massa di Nervi, e invece il cancello è sempre chiuso con quei lucchetti che ormai da un anno e mezzo sembrano non dare speranza a tutti i cittadini nerviesi.

La storia ormai è nota a tutti, ma i recenti proclami del Municipio IX Levante facevano ben sperare. «Apriremo per la stagione estiva» e ancora «Troveremo un gestore a partire dal primo luglio». E invece no, i gestori in cui il Municipio confidava, Sportiva Sturla e Sporting Club Quinto in primis, non si sono fatti avanti. Idem l'associazione nazionale Salvamento. E pensare che il Comune aveva proposto anche di accollarsi le spese di gestione per tutto il 2013.

Nulla è cambiato in quel di Nervi insomma, anche se un'indiscrezione dell'ultimora vede nella Regione un tassello importante nell'apertura della piscina. Sembra infatti che la Regione Liguria si stia interessando per trovare soluzioni adatte a rendere agibile la struttura nel giro di poco tempo. Con la speranza che non sia un ennesimo capitcolo di questa storia infinita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nervi: la piscina che doveva aprire il primo luglio, e invece...

GenovaToday è in caricamento