menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entra in chiesa e fa pipì su un altare: denunciato 38enne

L'uomo, originario di Lodi ma di fatto senza fissa dimora, si è diretto verso un piccolo altare e vi ha urinato sopra davanti al sacerdote e ai fedeli

Un uomo di 38 anni è stato denunciato dai carabinieri per avere urinato in chiesa davanti al sacerdote e ad alcuni fedeli.

È successo in una cittadina del Tigullio, a rintracciare l’uomo, originario di Lodi ma di fatto senza fissa dimora, sono stati i carabinieri di Chiavari.

L’uomo, denunciato per atti osceni in luogo pubblico, era entrato in chiesa e si era diretto verso un piccolo altare che ha poi usato come “toilette”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Liguria entra in zona arancione: cosa cambia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Paura a Ronco Scrivia, esplode bombola di gpl

  • Coronavirus

    Coronavirus: 235 nuovi casi su 5.050 tamponi, incidenza in calo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento