rotate-mobile
Cronaca Recco / Lungomare Giovanni Bettolo

Accoltellamento Pietro Figlioli, aggressore a processo

Processo per direttissima per l'aggressore di Pietro Figlioli, il giocatore della Pro Recco, lievemente accoltellato al mento sul lungomare

Processo questa mattina a Genova per un 54enne di Sestri Levante, autore dell'accoltellamento ai danni del giocatore di pallanuoto della Pro Recco e della Nazionale, Pietro Figlioli. 

Ieri mattina l'atleta si trovava sul lungomare di Recco con in figlio di un anno. Dopo una piccola baruffa fra cani, avvenuta nei pressi di un chiosco, il 54enne ha iniziato a scrollare uno dei cani della titolare dell'attività. Figlioli ha spintonato l'uomo per farlo smettere e questi ha estratto un coltello.

Fortunatamente per Figlioli solo un leggero taglio al mento. L'italo-australiano è stato medicato dalla locale Croce Verde mentre alcuni passanti hanno aiutato i carabinieri a fermare l'aggressore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento Pietro Figlioli, aggressore a processo

GenovaToday è in caricamento