Cronaca Certosa / Vico Intermedio

Certosa: picchia la compagna da un anno, arrestato 36enne

Maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale sono le accuse a carico di un uomo che è stato arrestato dopo che ieri la convivente è finita al pronto soccorso

Maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale: con questa accusa è stato arrestato un genovese di 36 anni, pregiudicato, dopo la denuncia della compagna.

È successo tutto ieri mattina, quando un litigio nella casa della coppia che convive in vico Intermedio da 11 anni, è degenerato in rissa, l'ennesima: la donna è stata portata al pronto soccorso, dove è stata medicata e dimessa con una prognosi di 7 giorni. Successivamente sono subentrati i carabinieri: a loro, la vittima ha raccontato di aver iniziato a subire maltrattamenti da circa un anno, ma di non aver mai trovato prima la forza per sporgere denuncia.

I militari hanno sequestrato il telefono cellulare dell'uomo, con il quale ha messo in atto i maltrattamenti. La donna è stata informata della possibilità di rivolgersi a un centro anti violenza cittadino. 

Il suo compagno è stato portato nel carcere di Marassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Certosa: picchia la compagna da un anno, arrestato 36enne

GenovaToday è in caricamento