menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza della Vittoria: multe irregolari perché non concordate col Comune

L’Autorità dei Servizi Pubblici Locali del Comune di Genova ha riconosciuto come non conformi le sanzioni emesse presso il parcheggio di piazza della Vittoria. Adesso basta la sentenza di un giudice per scatenare una valanga di ricorsi

L’Autorità dei Servizi Pubblici Locali del Comune di Genova ha riconosciuto come non conformi le sanzioni emesse presso il parcheggio di piazza della Vittoria. Questo significa che le penali non sono bloccate, quindi al momento bisognerebbe pagare, ma d'ora in avanti il Comune o un giudice chiamato a decidere su un ricorso potrebbero prendere posizione in merito.

La società Sistema Parcheggi, che gestisce le aree di sosta, ha girato in subconcessione all'Apcoa l'area di piazza della Vittoria. Se Genova Parcheggi nelle isole azzurre applica penali di 4 euro nel caso di mancato pagamento e di 2 euro in caso di sforamento, in piazza della Vittoria le multe ammontano a 30 euro per chi non paga e 15 euro per chi sfora.


Queste cifre, secondo il parere dell’Autorità dei Servizi Pubblici Locali, non sono applicabili perché non concordate con il Comune di Genova. Se fate parte di coloro che sono finiti sul libro nero dell'Apcoa tenetevi pronti. A breve, il 18 giugno, la prima sentenza del giudice su un ricorso contro la società.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento