rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazza della Vittoria

Cane chiuso in auto muore, aperta indagine

La tragedia in piazza della Vittoria nel primo pomeriggio di una giornata da bollino rosso a Genova. La proprietaria si è sentita male per l'accaduto ed è stata ricoverata

Un cane lasciato chiuso in auto è morto. La tragedia in piazza della Vittoria nel primo pomeriggio del 22 luglio.

La proprietaria, secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, ha posteggiato la maccina al sole intorno alle 13.30 ed è salita in un ufficio con la figlia 12enne. Quando si è resa conto di aver lasciato il Golden Retriever in macchina è accorsa, ma l'animale era già in gran affanno, scottava e non si reggeva sulle zampe; poco dopo è morto.

I militi della croce Gialla hanno tentato di rianimare l'animale ma per lui era troppo tardi. Il corpo è stato ricoverato in una clinica del centro dove una dottoressa ne ha certificato la morte. Sul posto è intervenuta la polizia locale che ha preso i dati della proprietaria e avvertito il pm di turno che ha aperto un'indagine.

La donna, 45 anni, rendendosi conto di quanto accaduto, è svenuta ed è stata ricoverata con la figlia in codice verde al San Martino. 

Caldo record, i consigli della veterinaria: "Attenzione ad asfalto rovente e ai colpi di calore"

Anche oggi Genova bollino rosso per allerta caldo, con temperature che superano i 35 gradi e che in una macchina chiusa al sole toccano i 100. Un forno, che non ha lasciato scampo alla povera bestiola.

Soltanto quattro giorni fa, a pochi metri in via Fiume, un bassotto era stato lasciato chiuso dentro un furgone ma in quel caso i vigili del fuoco erano riusciti a salvarlo in tempo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane chiuso in auto muore, aperta indagine

GenovaToday è in caricamento