Giovane ubriaco aggredisce i carabinieri, poi cerca di farsi del male

I militari sono intervenuti in piazza Solari a San Fruttuoso, dopo essere stato bloccato e messo all’interno dell'auto il 20enne ha cominciato ad avere atteggiamenti di autolesionismo ed è scattato il tso

Nella notte numerosi residenti di San Fruttuoso della zona di piazza Solari hanno chiamato il 112 per segnalare la presenza di un giovane ubriaco che continuava a disturbare il riposo con i suoi schiamazzi.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile ma il giovane, alla vista degli uomini in divisa, ha subito assunto atteggiamenti ostili e violenti minacciando, insultando e spintonando i militari.

Bloccato, una volta all’interno dell'auto ha cominciato ad avere atteggiamenti di autolesionismo, tanto da rendere necessario l’intervento di personale medico che, in seguito alla visita, ha proposto un tso (trattamento sanitario obbligatorio).

Il ragazzo è stato ricoverato presso l’ospedale di San Martino e denunciato a piede libero per “resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale”, ma anche per “lesioni personali”, dato che un carabiniere ha riportato lesioni giudicate guaribili in alcuni giorni nel tentativo di bloccarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

Torna su
GenovaToday è in caricamento