menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia la moglie e scappa, torna a casa a torso nudo e trova la Polizia: «Avevo caldo, non ho fatto nulla»

Intervento dei poliziotti in piazza Martinez, nei pressi della fermata dell'autobus gli agenti hanno trovato una donna visibilmente spaventata che ha dichiarato di essere stata picchiata e colpita con un forte schiaffo al volto dal marito

Una pattuglia della Polizia è intervenuta in piazza Martinez intorno alle 21.30 di giovedì primo aprile 2021 in seguito alla segnalazione di una lite in strada. 

Nei pressi della fermata dell'autobus gli agenti hanno trovato una donna visibilmente spaventata che ha dichiarato di essere stata picchiata e colpita con un forte schiaffo al volto dal marito, che si era allontanato prevedendo l'arrivo della Polizia, non prima di averla minacciata di morte.

Dopo aver soccorso la vittima i poliziotti sono andati nella casa coniugale per cercare l'aggressore, rientrato pochi minuti dopo a torso nudo e con una visibile escoriazione sanguinante alla mano. L'uomo, un 47enne di origini romene, simulando stupore per la presenza degli uomini in divisa ha dichiarato di avere molto caldo, negando di aver picchiato la moglie. È stato denunciato per lesioni e minacce gravi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento