menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piaggio Aero, corteo a Sestri: «Vogliamo incontrare Renzi»

Torna in piazza la protesta di Piaggio Aero con un corte per le vie di Sestri Ponente. Domani Renzi in occasione della visita genovese dovrebbe intrattenersi anche con lo stabilimento sestrese

Torna in piazza la protesta di Piaggio Aero, da tre giorni in assemblea permanente. Dopo un incontro in Regione ieri i lavoratori hanno chiesto che venga mantenuta alta l'attenzione sul loro problema e domani potrebbero incontrare il premier Matteo Renzi in visita in mattinata nel capoluogo ligure.

«Ci è stato promesso che dopo la visita ad Ansaldo il premier passerà davanti ai cancelli dello stabilimento» ha spiegato Bruno Manganaro della Fiom Cgil. «Noi attendiamo fiduciosi perché è importante che la nostra vertenza assuma un respiro nazionale. Altrimenti andremo noi a trovarlo all'aeroporto» ha aggiunto.

I lavoratori della Piaggio sono scesi nel pomeriggio in piazza Poc per un corteo a Sestri Ponente e hanno accusato l'azienda di provocazione quando questa mattina, ha spiegato Manganaro, si è presentata con i camion a Finale ligure per iniziare il trasferimento nonostante l'impegno della regione Liguria a tenere tutto fermo fino all'incontro al ministero dello sviluppo economico il 12 maggio, «Il trasferimento non è stato attivato ma questo resta un brutto segnale» ha osservato Manganaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento