Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Anziano scomparso, trovato in fondo a una scarpata nel piacentino

La vittima è un 94enne, originario di Ottone e residente a Genova. Non si avevano più sue notizie dopo che ha pranzato a Capannette di Pey

È stato trovato cadavere l'anziano 94enne scomparso dopo aver pranzato a Capannette di Pey, al confine fra Piemonte, Emilia Romagna e Lombardia lunedì 13 settembre. Originario di Ottone ma residente a Genova, aveva passato il fine settimana in località Artana di Zerba dove ha una seconda casa.

Il 13 settembre poi ha pranzato al ristorante Capannette di Pey: al titolare ha detto che poi sarebbe tornato a Genova a bordo della sua Fiat Panda di colore grigio, percorrendo, come solito fare, la strada provinciale 18 per poi immettersi sulla SS45 direzione Genova.

Ma a casa non è mai arrivato. A dare l'allarme è stata la nipote. Subito era stato attivato il protocollo persone scomparse coordinato dalla prefettura. Nel pomeriggio di mercoledì 15 settembre la tragica notizia: l'uomo è stato trovato cadavere pare in una scarpata con la sua auto.

La zona è molto impervia. Sono in corso indagini. Le operazioni di recupero della salma, proprio per le caratteristiche del luogo, sono molto difficoltose. In campo come sempre i vigili del fuoco, la protezione civile, il soccorso alpino e i carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano scomparso, trovato in fondo a una scarpata nel piacentino

GenovaToday è in caricamento