menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pesci morti in corso Italia, colpa della diga del Bisagno

Alcuni bagnanti hanno segnalato la presenza di pesci morti nel litorale di corso Italia, nella zona di Punta Vagno. Sul posto sono intervenute Guardia costiera e polizia municipale del reparto ambientale

Dopo la moria nel Polcevera, nuova segnalazione di pesci morti a Genova. Questa volta il brutto spettacolo è andato in scena in corso Italia, nella zona di Punta Vagno.

Sul posto sono intervenuti i mezzi della Guardia costiera e gli agenti della polizia municipale del reparto ambientale. A segnalare la presenza dei pesci morti sono stati alcuni bagnanti che li hanno notati vicino alla riva.

Secondo quanto ricostruito i pesci sarebbero rimasti intrappolati all'interno di una diga di piccole dimensioni realizzata per la costruzione della copertura del Bisagno. Nei giorni scorsi questa opera è stata demolita e i pesci morti hanno invaso il tratto di mare davanti alla Foce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento