Va a ritirare il permesso di soggiorno e finisce in manette

A carico del 37enne risultava un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal tribunale di Milano l'8 maggio 2019 poiché non aveva ottemperato all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

Sabato mattina un 37enne marocchino, pluripregiudicato, si è recato in questura per ritirare il permesso di soggiorno e ha trovato ad accoglierlo gli agenti delle volanti, che lo hanno arrestato.

A suo carico, infatti, risultava un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal tribunale di Milano l'8 maggio 2019 poiché non aveva ottemperato al provvedimento all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria a suo carico da aprile.

Il 37enne è stato inoltre sanzionato amministrativamente poiché all'interno del suo zaino sono stati trovati 2,33 grammi di cannabis.

Potrebbe interessarti

  • Perché San Giovanni Battista è il patrono di Genova?

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Ristoranti, vita notturna e shopping: così il Guardian promuove Genova

  • La leggenda del ponte dei suicidi a Carignano

I più letti della settimana

  • Alla Fiumara apre un nuovo negozio

  • Cibo mal conservato, chiuso ristorante

  • La leggenda dell'isola di Bergeggi

  • Strade, autostrade, treni e metro: modifiche e chiusure per l'esplosione del Morandi

  • Motociclista si schianta in autostrada, ricoverato in codice rosso

  • In arrivo ondata di caldo torrido: timori per il 28 giugno

Torna su
GenovaToday è in caricamento