rotate-mobile
Cronaca Molo / Sopraelevata Aldo Moro

Disposta perizia sui cavi crollati dalla sopraelevata

L'inchiesta, per ora a carico di ignoti, punta a escludere eventuali responsabilità per la mancata manutenzione

Dopo l'apertura di un'indagine per disastro colposo e crollo di costruzioni, la Procura di Genova ha disposto una perizia per chiarire la dinamica dell'incidente avvenuto lo scorso 24 ottobre, quando 800 metri di cavi si sono staccati dalla sopraelevata, colpendo quattro persone e decine di auto parcheggiate.

Il pubblico ministero Giancarlo Vona incaricherà la prossima settimana l'ingegnere e docente universitario di Parma Andrea Spagnoli. Al consulente il compito di accertare quanto accaduto e verificare la stabilità dell'ancoraggio.

L'inchiesta, per ora a carico di ignoti, punta a escludere eventuali responsabilità per la mancata manutenzione.

FOTO | Cavo si stacca dalla sopraelevata e ferisce passanti al porto antico

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disposta perizia sui cavi crollati dalla sopraelevata

GenovaToday è in caricamento