menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pegli: si finge vice direttrice di banca e deruba anziana, bottino 5.500 euro

Fingendosi la vice direttrice della sua banca è riuscita a truffare un'ignara anziana, avvicinata per strada a Pegli. La malvivente ha accompagnato a casa la vittima per poi sparire con 5.500 euro

È stata avvicinata da una donna sui quarant'anni che, con un italiano perfetto, affermava di essere la vice direttrice della sua banca. Con modi gentili le ha chiesto come mai non si facesse vedere da tempo in banca e l'ha informata che quello era l'ultimo giorno utile per effettuare alcune verifiche sui numeri seriali delle banconote in suo possesso.

Ha pure finto di chiamare il figlio sul cellulare e si é offerta di accompagnarla a casa facendola salire su un'auto in attesa poco distante. Salite in casa in via Alberto Picco a Pegli, l'ottantaseienne, ormai letteralmente conquistata dalla "vicedirettrice", le ha consegnato tutte le banconote che questa ha infilato in una busta gialla.

Con la scusa di una telefonata si è allontanata velocemente lasciando la busta sul tavolo. Peccato che la sprovveduta signora ci abbia trovato dentro della cartaccia anziché i suoi 5.500 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento