rotate-mobile
Cronaca Pegli / Lungomare di Pegli

Pegli, transenne sul lungomare da mesi: "Trovate lesioni rimuovendo gli ex bagni Roma"

Dopo la rimozione del rudere degli ex bagni Roma sono state trovate lesioni al lungomare: in fase di svolgimento la gara per la sistemazione

Transenne da mesi sul lungomare di Pegli e sporcizia tra gli scogli: succede nell'area a ponente del quartiere, dove una volta c'erano i bagni Roma. Lo stabilimento - dopo anni di degrado e abbandono - è stato abbattuto e le macerie sono state rimosse, ma la zona è rimasta interdetta.

A chiedere spiegazioni, nel consiglio municipale di Ponente, Alessio Boni della lista Rossoverde. "Il rudere degli ex bagni Roma deturpava la passeggiata di Pegli da vent'anni - ricorda il presidente di Municipio Guido Barbazza -. Il municipio si è impegnato subito in questa operazione e Autorità portuale ha iniziato la demolizione. Il lavoro di rimozione dei materiali in teoria avrebbe dovuto impiegare poche settimane, ma durante i lavori sono state trovate lesioni nella passeggiata".

Da qui è partita una fase di accertamento tecnico che ha preso parecchio tempo. Fortunatamente non sono stati trovati problemi di sicurezza tali da dover impedire definitivamente il transito sulla passeggiata: sono state trovate lesiono dovute all'umidità che necessitano di riparazione e in questo momento gli uffici stanno portando avanti la gara per la riparazione della parte inferiore della soletta del lungomare. 

"La cittadinanza era all'oscuro di tutto - conclude Boni - bisognava dare risposte alla popolazione che vede le transenne ferme da cinque mesi. Quando verranno completati i lavori auspico anche che vengano puliti gli scogli al di sotto e intorno all'area degli ex bagni Roma: credo che non vengano puliti da decenni, ci sono persino lavatrici abbandonate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pegli, transenne sul lungomare da mesi: "Trovate lesioni rimuovendo gli ex bagni Roma"

GenovaToday è in caricamento