menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sparatoria a Pegli, un morto e un ferito gravissimo

I colpi d'arma da fuoco esplosi a pochi metri dall'ingresso di un bar del lungomare. Stando alle prime indiscrezioni le vittime sarebbero padre e figlio

Sparatoria in serata sul lungomare di Pegli, davanti al bar tabacchi Risveglio, dove un uomo ha aperto il fuoco contro un altro uomo e contro il figlio uccidendo il primo e ferendo in maniera gravissima il secondo. 

Tutto è successo nel giro di pochi minuti: stando alle prime ricostruzioni, il folle gesto sarebbe scaturito da una lite scoppiata con la più giovane delle due vittime e poi proseguita all’esterno, dove i due sarebbero stati raggiunti anche dal padre. L’uomo avrebbe quindi estratto una pistola sparando almeno 4 colpi e lasciando a terra padre e figlio feriti, prima di darsi alla fuga abbandonando l’arma.

Sul posto sono accorse diverse volanti della polizia e quattro ambulanze, con il personale medico che ha tentato inutilmente di rianimare il padre. Il figlio è stato invece portato d’urgenza all’ospedale Villa Scassi: le sue condizioni sarebbero gravissime.

Indagini sono in corso per risalire all’identità del killer: i poliziotti stanno interrogando tutti i testimoni presenti ed effettuando i rilievi, nella speranza di individuarlo nel più breve tempo possibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento