menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pegli: rapina in diretta in videochiamata

La giovane ha descritto bene i due rapinatori, non solo perché ricordava precisamente i fatti, ma anche perché il cellulare del suo fidanzato durante la videochiamata ha immortalato nella memoria le immagini della rapina

Ieri pomeriggio, mentre passeggiava sul lungomare di Pegli, una genovese di 22 anni ha riconosciuto i due che una settimana fa le avevano strappato dalle mani il suo i-Phone, mentre in videochiamata stava comunicando con il fidanzato.

Immediatamente la ragazza ha chiamata la polizia, fornendo una descrizione accurata dei due rapinatori, che sono stati fermati poco lontano.

La giovane ha descritto bene i due rapinatori, non solo perché ricordava precisamente i fatti, ma anche perché il cellulare del suo fidanzato durante la videochiamata ha immortalato nella memoria le immagini della rapina e dei due malviventi che, al momento del fermo risultavano vestiti nello stesso modo.

I due rapinatori sono stati denunciati per la rapina e sottoposti a fermo di polizia da parte dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento