menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pegli: ragazzini giocano sui binari, salvati dalla polizia

Forse annoiati dai soliti giochi, hanno deciso di fare qualcosa di diverso e così, dopo aver preso un autobus, sono arrivati fino alla stazione ferroviaria di Pegli, dove hanno iniziato a scatenarsi sul bordo della banchina

Avrebbero dovuto trascorrere il pomeriggio a giocare nei giardini sotto casa, o almeno questo era ciò di cui erano convinti i genitori di quattro ragazzini del Ponente di Genova, di età compresa tra i 9 e i 12 anni.

 

Loro invece, forse annoiati dai soliti giochi, hanno deciso di fare qualcosa di diverso e così, dopo aver preso un autobus, sono arrivati fino alla stazione ferroviaria di Pegli, dove hanno iniziato a scatenarsi sul bordo della banchina, andando oltre la linea gialla che delimita la zona sicura, fino ad attraversare i binari, nonostante i ripetuti richiami dei passanti. Sono questi ultimi che, preoccupati, hanno avvisato il 113.

Sul posto sono accorse due volanti della polizia. Gli agenti hanno individuato i minori, che giocavano animatamente sul bordo della banchina e, dopo averli calmati, li hanno fatti sedere su una panchina.

Insieme hanno atteso l'arrivo dei genitori, nel frattempo contattati, a cui i ragazzi sono stati riaffidati. La loro bravata si è così conclusa con una ramanzina ma, fortunatamente, senza conseguenze più gravi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Droga ed esplosivi in casa, arrestato 19enne

  • Attualità

    Liguria in zona gialla: riaprono i musei e l'Acquario

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento