Pegli ha bisogno dei nostri click

Obiettivo la creazione di un polo diagnostico per l'autismo presso il Consultorio Ambulatoriale Riabilitativo per la Famiglia "Family C.A.R.e" e il rifacimento dello storico campetto dell'Unione Sportiva San Marziano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Sono decine i progetti genovesi in gara per il bando online di "Aviva Community Fund", compagnia assicurativa che finanzia progetti sociali per il territorio in tutta Italia, e due di questi sono promossi da due Realtà di Pegli: la creazione di un polo diagnostico per l'autismo presso il Consultorio Ambulatoriale Riabilitativo per la Famiglia "Family C.A.R.e" e il rifacimento dello storico campetto dell'Unione Sportiva San Marziano utilizzato quotidianamente da tutti i ragazzi di Pegli (scuole, oratorio, centri estivi e invernali, corsi sportivi, centri socio-ricreativi per disabili, associazioni di volontariato...).

Sostenere i progetti è facile e non costa nulla: basta collegarsi al sito AVIVA ITALIA, entrare nella sezione "Aviva Community Found", registrarsi (basta un indirizzo mail) e cercare i progetti "PROGETTO AUTISMO PONENTE" e "NUOVO CAMPETTO PER L'U.S.SAN MARZIANO". Ogni utente ha a disposizione 10 voti da donare fino alle 18.00 del 30 marzo: i progetti più votati raggiungeranno la finale e una giuria stabilirà 18 vincitori! Basta solo un click per aiutare il quartiere del Ponente ad attivare un polo diagnostico per l'autismo e a mettere in sicurezza il campetto per i bambini del quartiere: scaldiamo le tastiere e sosteniamoli!

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento