menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pegli: truffa ad anziano malato con maxi bottino

Il sessantasettenne, malato di Alzheimer è stato raggirato da un truffatore porta a porta che gli ha sottratto un libretto postale contenente circa 65 mila euro e 50 mila euro tra oro in lingotti e gioielli

Truffa con bottino da capogiro ai danni di un anziano. Il fatto è accaduto lunedì mattina, nel quartiere di Pegli. Secondo la ricostruzione dei carabinieri il sessantasettenne, di origine egiziana e malato di Alzheimer, è stato raggirato da un truffatore porta a porta che si è introdotto nell'abitazione sottraendo un bottino di decine di migliaia di euro.

Secondo quanto riportato dal figlio dell'uomo sarebbero stati rubati un libretto postale contenente circa 65 mila euro oltre a lingotti d'oro e gioielli per un totale di circa 50 mila euro. Sono incorso le indagini dei carabinieri che stanno cercando di ricostruire lo svolgimento dei fatti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento