menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme caldo, 70enne colto da malore in piscina rischia di annegare

Vittima delle temperature record un pensionato che si è sentito male alla Rari Nantes. Soccorso e rianimato con il defibrillatore, è stato portato d'urgenza al San Martino in codice rosso

Ennesimo malore dovuto all’afa e alle temperature record che da giorni stringono il capoluogo ligure in una torrida morsa: questa volta a farne le spese è stato un pensionato 70enne che intorno alle 12 si è sentito male in piscina, a Pegli. 

Tutto è successo nell’impianto della Rari Nantes, dove l’uomo stava trascorrendo la mattinata. Provato dal caldo, si è tuffato ed è stato subito colto da un malore: immediato l’intervento del personale della piscina, che l’ha soccorso e l’ha rianimato con il defibrillatore.

Portato d’urgenza all’ospedale San Martino, è stato ricoverato in gravi condizioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento