menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pegli, lite nel bar degenera: bicchierate e rissa in strada

Feriti due ragazzi di 22 e 23 anni che hanno riferito ai poliziotti di essere stati aggrediti da un altro giovane che poi è fuggito

Lite degenerata in violenza sul lungomare di Pegli. Tutto è successo martedì pomeriggio, una discussione tra due ragazzi che si è trasformata in aggressione e che si è poi spostata anche all’esterno del locale, dove sono intervenute anche altre persone.

Stando alle prime informazioni, la lite sarebbe scoppiata per motivi banali ma rapidamente degenerata, con spintoni e lanci di bicchieri, uno dei quali ha colpito uno dei due, un 22enne, alla testa. In difesa del ferito è intervenuto un amico coetaneo, mentre il gestore del locale chiamava il 112.

La scena si è quindi spostata all’esterno attirando i rispettivi amici, tra urla e spintoni che hanno attirato anche l’attenzione dei passanti. Sul posto sono arrivate le ambulanze inviate dal 118, raggiunte poi dagli agenti delle volanti che hanno trovato soltanto il ferito e l'amico. Dell'altro uomo, che i due hanno riferito di non conoscere, non c'era ormai più traccia.

L’uomo colpito alla testa è stato portato dall’ambulanza all’ospedale Villa Scassi per essere medicato, insieme con l'amico. I poliziotti hanno ascoltato il gestore del locale e gli altri testimoni presenti al momento della lite per rintracciare l’aggressore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento