rotate-mobile
Cronaca Multedo / Lungomare di Pegli

Lavoratore 'in nero' al ristorante, seimila euro di multa per il titolare

La scoperta è stata fatta dai carabinieri nel corso di alcuni controlli nel quartiere di Pegli. Il locale si trova sul lungomare

Dall'estremo levante della città metropolitana, al ponente cittadino. Fine settimana, quello di sabato 5 e domenica 6 marzo, di controlli per i carabinieri. A Pegli i militari della compagnia di Arenzano, supportati da equipaggi dell'aliquota radiomobile, da unità cinofile di Villanova d'Albenga e con la collaborazione dei carabinieri del Nas e dell'Ispettorato del Lavoro, hanno effettuato un ennesimo servizio di controllo del territorio.

Effettuati anche numerosi posti di controlli alla circolazione stradale e verifiche all'interno di esercizi pubblici. Nel corso dell'attività i carabinieri hanno denunciato un 25enne con pregiudizi di polizia, che, sottoposto alla sorveglianza speciale, non è stato trovato all'interno della propria abitazione.

Tre giovani sono stati segnalati perché trovati in possesso di modiche quantità di hashish poste sotto sequestro. Tre automobilisti sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica con il ritiro delle patenti di guida. Infine il proprietario di un ristorante sito sul lungomare è stato sanzionato poiché impiegava un lavoratore 'in nero'. Elevata una sanzione di oltre seimila euro con sospensione dell'attività.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratore 'in nero' al ristorante, seimila euro di multa per il titolare

GenovaToday è in caricamento