menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
costiera

costiera

Pegli, identificato il corpo della donna trovata senza vita in mare

Si tratterebbe di una pensionata di 68 anni residente in provincia di Alessandria. A denunciare la scomparsa il figlio, che ha riferito agli agenti che la madre soffriva da qualche tempo di problemi di salute

E’ stata identificata la donna ritrovata senza vita lunedì mattina nelle acque di Pegli, all’altezza dell’attracco della Navebus: si tratterebbe di una pensionata di 68 anni residente a San Salvatore di Monferrato, in provincia di Alessandria, che secondo quanto riferito dal figlio alle autorità da qualche tempo soffriva di qualche problema di salute. La donna era stata avvistata su un treno regionale lungo la tratta Asti - Genova da un controllore, che alla polizia ha spiegato di ricordarsi di lei proprio per il suo stato confusionario.

Il sospetto è che possa trattarsi di un suicidio, anche se gli agenti della Mobile, coordinati dal dirigente Annino Gargano, non escludono ancora che possa essersi trattato di una caduta accidentale dagli scogli di molo Archetti, tenuto anche conto delle ferite rinvenute sulla nuca della donna.  

Eliminata invece l’ipotesi dell’aggressione a scopo di rapina: la donna, morta per annegamento, aveva con sé il portafoglio contenente dei contanti e al collo aveva ancora la collanina d’oro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Begato, è iniziata la demolizione della diga

  • Coronavirus

    Chiavari, aperto il nuovo hub da 1.600 vaccini al giorno

  • Coronavirus

    Coronavirus, 202 nuovi casi e altri sette decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento