menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti di orologi preziosi, tre arresti

La banda è stata bloccata dai carabinieri poco dopo aver commesso un furto in un'abitazione di Pegli. In manette tre 28enni, tutti trasferiti nel carcere di Marassi

Ieri pomeriggio, tre cittadini georgiani di 28 anni, di cui uno gravato di pregiudizi di polizia, domiciliati in questo capoluogo, sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo Investigativo e del Radiomobile di Arenzano in flagranza di reato di furto aggravato in abitazione in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.

I tre giovani sono stati sorpresi a bordo di un veicolo subito dopo aver messo a segno un furto in un'abitazione in via Rizzo a Pegli, senza effettuare alcuna effrazione, ma utilizzando sofisticate apparecchiature. Perquisito il veicolo, i militari hanno trovato la refurtiva consistente in un Rolex, altri 3 orologi di prestigiose marche, numerosi oggetti in oro e brillanti e la somma di 30 euro.

Poco più tardi, ispezionata l'abitazione dei tre, i carabinieri hanno rinvenuto un altro prestigioso cronografo e altri orologi di diverse marche, oltre alla somma di 700 euro, presumibilmente provento di pregressi furti. Refurtiva, auto, denaro e attrezzatura sono stati posti sotto sequestro.

Questa mattina i tre sono stati trasferiti nel carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento