menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Permesso di soggiorno: manda l'amico all'esame di italiano, denunciati

Secondo quanto accertato, il 44enne si è sostituito al 29enne, presentando come documento di riconoscimento la carta d'identità di quest'ultimo al fine di sostenere un esame di italiano, necessario per avere il permesso di soggiorno

L'altro ieri, i carabinieri della stazione di Pegli hanno denunciato due senegalesi di 44 e 29 anni, entrambi residenti a Genova, con pregiudizi di polizia.

Secondo quanto accertato, il 44enne si è sostituito al 29enne, presentando come documento di riconoscimento la carta d'identità di quest'ultimo al fine di sostenere un esame presso la scuola elementare Statale Pascoli di via Calamandrei.

La prova è necessaria per accertare la conoscenza della lingua Italiana per i cittadini stranieri per poter richiedere il rilascio del permesso di soggiorno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento