Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Pegli, spinta contro un cancello e derubata del cellulare

È successo mercoledì pomeriggio in via Pallavicini, vittima una donna che stava rientrando a casa

Avvicinata da uno sconosciuto che le ha dato una spallata, spingendola contro un cancello, ed è riuscito a rubarle il cellulare.

È successo mercoledì pomeriggio a Pegli, vittima una donna che stava rientrando a casa quando, in via Pallavicini, è stata all'improvviso spinta con violenza da un uomo che si è poi allontanato verso il lungomare. 

La donna, sotto choc e spaventata, si è allontanata a sua volta, ma percorsi un centinaio di metri, provando a telefonare, si è accorta che le mancava il telefono. Ha quindi chiamato subito la polizia, che una volta sul posto ha raccolto la sua testimonianza. La donna che l’uomo che l’ha spinta era un giovane di origini straniere, con tutta probabilità nordafricane, e di non essersi appunto accorta subito del furto.

Indagini sono ora in corso per risalire all’identità del ladro, sfruttando anche le telecamere di sorveglianza della zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pegli, spinta contro un cancello e derubata del cellulare

GenovaToday è in caricamento