Pegli, cinghiale a spasso in viale Modugno finisce in un giardino privato

L’animale ha scorrazzato per viale Modugno per gran parte di sabato mattina, poi è finito praticamente in casa di alcuni residenti. Alla fine è stato catturato

Credit Photo: Sei di Pegli se... @Nicola d'Alessandro Niko

Ha scorrazzato liberamente per viale Modugno, a Pegli, ignorando i passanti e le macchine e finendo anche nel giardino di un palazzo, sino a quando non è stato catturato dalla polizia Locale.

È stata una mattinata movimentata, quella vissuta dal cinghiale che sabato è sceso dalle alture di Pegli arrivando sino al cuore del quartiere, ad appena una ventina di minuti a piedi dal lungomare.

Osservato con curiosità - ma neppure troppa, vista la frequenza degli avvistamenti - dai residenti, l’ungulato si è preso tutto il tempo necessario per esplorare i dintorni, con una breve incursione in un guardino privato, e alla fine, più o meno all’altezza dell’incrocio con via Argentina, è stato bloccato e intrappolato dalla polizia Locale e dalle guardie zoofile.

Il cinghiale, in gabbia, è stato caricato su un furgone e portato all’Enpa di Campomorone per essere liberato nell’area di competenza del Cras, il centro di recupero degli animali selvatici. Per una volta, insomma, il lieto fine, che arriva a pochi giorni dalla decisione della Regione di prolungare sino al 31 gennaio la caccia al cinghiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: i confini delle nuove "zone rosse" di Genova, strada per strada, e cosa è vietato fare

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Coronavirus: sempre più casi a Genova, ipotesi coprifuoco in alcune zone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento