Cronaca Via Multedo di Pegli

Tenta di violentare una ragazza conosciuta in un locale, arrestato

Un 31enne, irregolare in Italia, è stato arrestato dai carabinieri dopo che una ragazza ha denunciato di aver subito un tentativo di violenza sessuale da parte dell'uomo. I due si erano conosciuti da poco sul lungomare di Pegli

Martedì 18 settembre 2018 a Multedo, a conclusione di indagine, i carabinieri del Nor Aliquota Operativa della Compagnia di Arenzano hanno arrestato per violenza sessuale e rapina un marocchino di 31 anni, in Italia senza fissa e dimora, pregiudicato, irregolare sul territorio nazionale.

L'uomo è stato identificato quale autore della violenza sessuale avvenuta il giorno prima alle ore 5 circa sul litorale di Pegli, nei confronti di una ragazza genovese, che aveva conosciuto poco prima in un locale della zona.

Il malvivente, prima di darsi alla fuga, ha derubato la vittima del denaro contanti e del telefono cellulare. L'accaduto è stato denunciato dalla vittima la mattina della violenza subita. Il 31enne è stato trasferito nel carcere di Marassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di violentare una ragazza conosciuta in un locale, arrestato

GenovaToday è in caricamento