menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rientra clandestinamente in Italia, arrestato a Pegli

A finire in manette è un ragazzo albanese di 28 anni, tornato nonostante l'espulsione

Era già stato espulso dal territorio nazionale, con il divieto di tornare in Italia per almeno quattro anni, ma ha trovato il modo di varcare nuovamente i confini del Paese e per questo è finito in manette.

Protagonista della vicenda è un giovane di 28 anni, di nazionalità albanese, arrestato ieri dai carabinieri di Pegli per violazione delle norme sull'immigrazione. I militari si sono accorti della presenza in Italia del ragazzo dopo aver perquisito l'appartamento in cui viveva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento