menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genova presentata a Mosca fra le nove meraviglie d'Italia

Il presidente della Camera di Commercio Paolo Odone è volato a Mosca per rappresentare Genova, nominata in Russia tra le nove meraviglie italiane del patrimonio Unesco

Genova tra le nove meraviglie d'Italia. Il presidente della Camera di Commercio di Genova, Paolo Odone, ha partecipato a Mosca, all'ambasciata Italiana, alla presentazione del Progetto Mirabilia, cui partecipano 9 Camere di Commercio italiane sedi di siti Unesco.

Alla presentazione, che apre l'anno del turismo italo-russo, sono intervenuti l'Ambasciatore italiano a Mosca Cesare Maria Ragaglini, il direttore ENIT di Mosca, Domenico di Salvo, il presidente della Camera di Commercio di Matera Angelo Tortorelli e lo stesso Odone.

Presenti a Villa Berg, la storica sede dell'Ambasciata italiana a Mosca, 150 fra tour operator e giornalisti della stampa turistica.

«I visitatori russi, ha sottolineato Odone - sono ormai il terzo mercato per il turismo a Genova. E il collegamento S7 Airlines fra Mosca e Genova, con 15.000 passeggeri fra fine aprile e ottobre, è stato un successo. Con “Mirabilia” vogliamo presentare ai russi, che sappiamo sempre più curiosi e interessati al Bel Paese, al suo stile e al suo patrimonio artistico, oltre che al made in Italy, nove meraviglie Unesco meno conosciute al grande pubblico ma non per questo "minori"».

In chiusura della presentazione il violinista Massimo Quarta, vincitore del Premio Paganini ha eseguito, grazie alla collaborazione del Comune di Genova, un concerto di solo violino con musiche di Bach, Locatelli e Paganini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento