rotate-mobile
Cronaca Porto / Via dei Pescatori

'Passeggiata di Primavera', il porto apre le porte tra le polemiche

L'iniziativa è stata criticata sia dalla Fiom, che teme lo spostamento delle riparazioni navali, che da Confindustria. A Sestri Ponente invece il flash mob sul ponte obliquo, la cui data di fine lavori continua a slittare

Giornata di passeggiate, quella di domenica 19 marzo 2023, non tanto per i singoli cittadini, quanto per due iniziative, organizzate in ottiche diverse in due diversi punti della città. La prima è quella all'interno dell'area del nuovo Waterfront, "una domenica alla scoperta del futuro di Genova", l'ha definita il sindaco di Genova.

L'altra si è svolta in mattinata e si tratta della passeggiata sul ponte obliquo, flash mob organizzato dalle forze politiche di minoranza del Municipio VI per protestare contro lo slittamento della data di riapertura dello snodo viario sestrese.

L'apertura di un tratto del porto ha suscitato le proteste dei sindacati. Al loro arrivo il sindaco Bucci e l'assessore Piciocchi si sono visti andare incontro alcuni aderenti alla Fiom con volantini in mano. Poi si è levato il coro "lavoro, lavoro".

Il leader della Fiom genovese, Stefano Bonazzi ha ricordato: "qui ci lavorano più di tremila persone. La nostra preoccupazione è che qualcuno possa pensare che questa area possa essere dedicata a qualcosa di diverso dal lavoro e quanto sta avvenendo oggi lo dimostra. È bello passeggiare in porto, ancora più bello difendere il futuro delle riparazioni navali. Se qualcuno pensa di ridimensionare il comparto troverà solo lotta dura".

Pronta la risposta del sindaco: "queste sono aree della città che devono essere fruite da tutti i cittadini, i genovesi vogliono riprendersi il porto. Creare lavoro è sempre stato un nostro obiettivo, lo dicono i numeri, 35mila posti di lavoro in più negli ultimi anni. Porto e città devono convivere, è la nostra storia. È la novantacinquesima volta che dico che non sposteremo le riparazioni navali, semmai le allargheremo".

"È stato bello - ha commentato ancora Bucci - vedere tantissime persone scoprire una parte della nostra città. Si è trattata di una grande occasione in cui i genovesi hanno potuto toccare con mano ed essere direttamente coinvolti in un progetto che diventerà un punto di riferimento per la nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Passeggiata di Primavera', il porto apre le porte tra le polemiche

GenovaToday è in caricamento