menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parto in ambulanza per una mamma della val Trebbia

Il parto è avvenuto in zona Giro del Fullo senza particolari complicazioni per mamma e neonato

Fiocco azzurro in ambulanza l'altra sera in Valbisagno. Gramizzola è una piccola frazione nel comune di Ottone, provincia di Piacenza; mamma Kelly, al terzo parto, aveva preparato la borsa per andare in ospedale e quando è stato il momento, insieme al suo compagno Giovanni, ha telefonato alla Croce Rossa di Torriglia.

La coppia è salita sulla Golf 4 all'altezza di Ponte Trebbia, così come concordato. Ma, lungo il viaggio verso l'ospedale San Martino, a Kelly si sono rotte le acque. Il parto è avvenuto in zona Giro del Fullo senza particolari complicazioni per mamma e neonato.

In passato si sono verificati episodi simili come a dicembre quando il piccolo John è venuto al mondo a bordo di un'ambulanza in corso Aurelio Saffi. Lo scorso settembre invece un bimbo è nato a bordo di un camper mentre il padre era al telefono con l'operatore del 118. Parto in ambulanza anche a Lavagna lo scorso maggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento