menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantieri e code in autostrada, mamma partorisce in ambulanza

In un altro momento, l'ambulanza della Croce Verde di Santa Margherita si sarebbe diretta al Gaslini. Ma la situazione delle autostrade ha fatto preferire l'ospedale di Lavagna. Il parto è avvenuto poco dopo il casello di Chiavari

Tutto è bene quel che finisce bene, verrebbe da dire. Una donna ha dato alla luce il figlio a bordo di un'ambulanza della Croce Verde di Santa Margherita Ligure. È successo martedì 7 luglio 2020. La chiamata arrivata alla sede della pubblica assistenza parlava di una donna, con contrazioni frequenti.

Andare al Gaslini, con i cantieri e le code in autostrada, sarebbe stato troppo lungo, così si è deciso di dirigersi all'ospedale di Lavagna. Vista la chiusura del casello, l'ambulanza è uscita a Chiavari. Poco dopo il piccolo ha deciso che era il momento di venire alla luce.

A bordo del mezzo di soccorso era salita anche una dottoressa, la cui presenza si è rivelata fondamentale visto che il piccolo subito non piangeva. Il medico è intervenuto e poco dopo è arrivato il pianto liberatorio. Un'esperienza che difficilmente dimenticheranno Claudio e Charles, i due volontari a bordo dell'ambulanza.

Mamma e neonato stanno bene e si trovano ora ricoverati all'ospedale di Lavagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento