Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Propata

Parco dell'Antola: la Regione consegna primo defibrillatore al rifugio

Per la prima volta in Liguria un rifugio montano verrà dotato di un defibrillatore per la rianimazione e il primo soccorso. Sarà l'assessore alla salute, Claudio Montaldo a consegnarlo sabato 20 aprile 2013 al rifugio del Parco dell'Antola

Genova - Per la prima volta in Liguria un rifugio montano verrà dotato di un defibrillatore per la rianimazione e il primo soccorso. Sarà l'assessore alla salute della Regione Liguria, Claudio Montaldo a consegnarlo sabato 20 aprile 2013 alle 11.30 al rifugio del Parco dell'Antola, presso la vetta del Monte Antola.

Insieme all'assessore saranno presenti anche il presidente del Parco, Roberto Costa e Paolo Ceccarelli, presidente della sezione Ligure del CAI. Lo strumento semiautomatico consentirà di intervenire in situazioni di emergenza nei confronti di migliaia di escursionisti che ogni anno frequentano il Parco Naturale. L'iniziativa è stata resa possibile grazie all'Istituto cardiovascolare di Camogli e a Echoes Communications–Heartisine Italia.

Alla cerimonia farà seguito una due giorni formativa, con sede nel rifugio, dedicata all'utilizzo del defibrillatore e alle operazioni di primo soccorso in montagna che rilascerà una certificazione finale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco dell'Antola: la Regione consegna primo defibrillatore al rifugio

GenovaToday è in caricamento