menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parchi di Nervi, riaprono le Raccolte Frugone e villa Luxoro

Buone notizie per il polo museale del polmone verde della città, devastato dalla tromba d'aria dello scorso 14 ottobre : Villa Grimaldi è pronta a riaprire i battenti, e anche il museo che era da tempo chiuso dopo il furto di alcune tele

Tornano visitabili le Raccolte Frugone dei Musei di Nervi, chiuse dopo i gravissimi danni provocati dalla tromba d’aria che lo scorso si è abbattuta sul levante genovese devastando i Parchi e la passeggiata e rendendo inagibili i sentieri che portano al polo mussale.

Dopo settimane di lavori da parte di Aster, che si è occupata (a tuttora si occupa) di rimuovere gli alberi caduti e tagliare quelli pericolanti, e di mettere in sicurezza la zona, sabato 29 ottobre l’ingresso di Villa Grimaldi Fassio, che ospita la collezione di arte otto-novecentesca dei fratelli Frugone, verrà riaperto. Resta invece transennata l’area intorno all’edificio, così come l'ingresso della Galleria d’Arte Moderna e le altre zone del parco che ancora non sono accessibili per ragioni di sicurezza. 

Riapertura confermata anche per il museo Luxoro, chiuso dallo scorso aprile dopo il furto di alcune tele del pittore genovese Alessandro Magnasco: dopo avere dotato la meravigliosa villa d’inizio ‘900 dei necessari sistemi di sicurezza per prevenire furti e atti vandalici, il museo riapre ai visitatori, che potranno godersi le collezioni di mobili, dipinti e altri oggetti esposti nelle sale. 

Ai Parchi di Nervi, intanto, continuano i lavori: la stima dei danni è di circa 500mila euro, confermata dall’assessore al Verde, Italo Porcile, e pare che alcune aziende abbiano manifestato interesse a finanziare i lavori di ripristino per consentire la riapertura nel più breve tempo possibile. Il polo museale, cui è stata data priorità, dovrebbe riaprire integralmente entro la fine della settimana prossima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento