rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca parchi di nervi

Aggredisce nonna con passeggino: giardiniere eroe acciuffa il bandito

È successo lunedì ai Parchi di Nervi, provvidenziale la presenza del dipendente di Aster che ha tenuto a terra l'aggressore fino all'arrivo delle forze dell'ordine

La notizia è nota: una nonna è stata rapinata ai Parchi di Nervi mentre portava il nipote a fare un giro nel passeggino. Ma soltanto oggi è stato rivelata l'identità dell'eroe che ha inseguito il bandito, con l'aiuto di alcuni passanti, e lo ha tenuto bloccato a terra in attesa dell'arrivo dei carabinieri. 

Si chiama Alessandro e nella vita fa il giardiniere per Aster. Il giorno dell'aggressione, lunedì scorso, stava potando un vialetto del parco quando ha sentito le urla della donna. Alessando non ci ha pensato due volte: ha lasciato gli attrezzi a terra e si è messo all'inseguimento del ladro, un 20enne poi arrestato. Una volta raggiunto e placcato, il giardiniere ha aspettato l'arrivo delle forze dell'ordine e ha consegnato il bandito ai carabinieri.

"Una brutta avventura a lieto fine - commentano da Aster - che mette l’accento sull’importanza dei presidi, anche operativi, a tutela di una fruizione più serena degli spazi pubblici".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce nonna con passeggino: giardiniere eroe acciuffa il bandito

GenovaToday è in caricamento