Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Parcheggi riservati a chi trasporta bambini, via libera da Tursi

L'intento è quello di estendere le agevolazioni finora previste alle donne in gravidanza e alle neo mamme a tutti gli accompagnatori dei bambini

Dopo la trattazione degli articoli 54 - interrogazioni a risposta immediata - alle ore 15 di martedì 6 luglio 2021 si è aperto il consiglio comunale. Con 37 consiglieri presenti all'appello nominale la seduta è risultata valida.

L'aula ha approvato all'unanimità la mozione 36 del 10 marzo 2020 per la realizzazione di parcheggi riservati, gratuiti e/o con tariffe agevolate, a favore di conducenti accompagnatori di bambini fino ai tre anni. La mozione è stata presentata da Marta Brusoni, Carmelo Cassibba e Vittorio Ottonello.

Con questa mozione il gruppo consiliare di maggioranza Vince Genova vuole estendere le agevolazioni finora previste alle donne in gravidanza e alle neo mamme a tutti gli accompagnatori dei bambini, quindi anche padri, nonni, tate, babysitter.

Lo scopo della mozione, frutto anche del lavoro dei consiglieri sul territorio di Vince Genova dei Municipi Centro Est, Medio Levante e Levante, è quello di agevolare la sosta soprattutto, si legge nel testo della mozione, "se lo spostamento è motivato da problemi di salute e/o per assolvere ad adempimenti burocratici in prossimità di scuole, farmacie e/o presidi ospedalieri o ambulatoriali".

L'idea di estendere il diritto all'agevolazione dei parcheggi è dovuta al fatto che spesso, per motivi di lavoro, i genitori dei bambini che non sono ancora in età da scuola dell'infanzia, li affidano ad altri componenti della famiglia, o a professionisti come tate e babysitter che se ne prendono cura durante la giornata.

"Questa mozione - spiega la capogruppo Brusoni - nasce dall'aver notato che in certi supermercati ci sono parcheggi dedicati alle future mamme, ma dal confronto con alcuni colleghi dei municipi e con le associazioni, per esempio dei 'padri separati', abbiamo pensato di estendere i diritti ad altri componenti della famiglia, o a chi si occupa dei bambini nei primi anni d'età".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi riservati a chi trasporta bambini, via libera da Tursi

GenovaToday è in caricamento