Parcheggi: il pass blu area per gli anziani passa da 25 a 100 euro

L'Automobile Club di Genova segnala di avere ricevuto numerose lamentele in ordine al recente aumento della tassa annuale di parcheggio nelle zone Blu Area - quadruplicata da 25 a 100 euro - operativa per le persone con oltre 80 anni di età

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

L'Automobile Club di Genova, in relazione ad un recente articolo pubblicato dalla stampa locale, sul tema generale dei parcheggi a Genova e già più volte evidenziato, segnala di avere ricevuto numerose lamentele in ordine al recente aumento della tassa annuale di parcheggio nelle zone Blu Area - quadruplicata da 25 a 100 euro - operativa per le persone con oltre 80 anni di età.

Il provvedimento viene a colpire la fascia più debole degli anziani che hanno maggiore necessità di spostarsi con la propria auto se pur con minore frequenza, contrastando con un'auspicata politica sociale.

Certo, la politica di adeguamento delle tariffe è dettata da un aumento dei costi (non certo un aumento del 400%) ma è poi vero che ad un aumento delle tariffe già particolarmente elevate corrisponda un altrettanto aumento dei ricavi? O piuttosto induca ad un incremento della sosta selvaggia che crea parallelamente un notevole intralcio alla circolazione stradale urbana e che nei prossimi giorni, con l'apertura delle scuole, in molte zone, si farà ancora più rilevante?

Torna su
GenovaToday è in caricamento