Cronaca

Dai treni ai bus, modifiche e orari dei mezzi per la visita del Papa

Sabato 27 maggio giornata difficile per i trasporti cittadini, complici le migliaia di fedeli attesi per la presenza di Francesco: ecco tutto quello che c'è da sapere per muoversi in città

Mancano ormai pochi giorni all’arrivo di Papa Francesco a Genova , e la città si prepara a “configurarsi” non soltanto per accogliere e garantire la sicurezza del Pontefice, ma anche per ospitare le migliaia di fedeli attesi per la messa in piazzale Kennedy.

Stando alle stime della Curia, che nelle scorse settimane ha distribuito pass a un ritmo di 600 al giorno, dovrebbero essere circa 70.000 le persone che arriveranno nel capoluogo ligure per partecipare alla grande manifestazione organizzata nella zona della Fiera: una folla potenzialmente in grado di paralizzare il traffico cittadino, insieme con le vie chiuse - la Foce resterà blindata alle auto per almeno 24 ore - spingendo Comune e Municipale a chiedere di lasciare a casa l’auto in favore dei mezzi pubblici.

LEGGI: IL PAPA A GENOVA, LA MAPPA DEI PARCHEGGI GRATUITI

Proprio a questo proposito, sia Trenitalia sia Amt hanno potenziato l’offerta per la giornata di sabato 27 maggio, aumentando il numero e la frequenza dei mezzi per andare incontro alla richiesta e fornire un modo alternativo a quello privato per raggiungere la città e la zona della Fiera. In particolare, Trenitalia ha previsto 65 treni straordinari con origine e destinazione Genova Brignole, un un aumento di 40.000 posti che si aggiungono ai 155.000 dei treni regionali in arrivo e partenza in tutte le principali stazioni liguri.

LEGGI: IL PAPA A GENOVA, TUTTE LE MODIFICHE AL TRAFFICO E I DIVIETI DI SOSTA

Il Gruppo FS Italiane ha inoltre organizzato presidi straordinari a Brignole con 75 dipendenti impegnati ad assistere i viaggiatori e gestire i flussi in arrivo e partenza. Il personale sarà supportato da numerosi volontari della Protezione Civile regionale: “Per la visita del Santo Padre sono attesi a Genova circa 100mila fedeli - ha commentato Gianni Berrino, assessore regionale ai Trasporti - in migliaia si muoveranno dalle altre province liguri e dalle regioni limitrofe per raggiungere il nostro capoluogo. Con i treni straordinari, abbiamo voluto dare un servizio in più ai fedeli e nel contempo incentivare l’utilizzo della ferrovia per muoversi in un giorno di eccezionale afflusso”.

Dalle 18.00 di sabato nella stazione di Genova Brignole gli ingressi e i binari saranno differenziati in base alle direzioni di partenza, con due binari interamente dedicati ai treni per i fedeli. L’accesso alla metropolitana potrà avvenire solo esternamente alla stazione: l’offerta completa dei treni è consultabile sul sito Trenitalia, tramite app oppure contattando il numero 010/2744458 o il numero verde gratuito (da rete fissa) 800 098 781, attivi sabato 27 marzo dalle ore 10 alle ore 24.

Per quanto riguarda invece Amt, di seguito tutte le modifiche a metropolitana e bus.

Metropolitana

Il servizio della metropolitana sarà intensificato nell’arco di tutta la giornata con posticipo della chiusura alle ore 23. A partire dalla ore 18 per accedere alla stazione metro di Brignole le persone dovranno recarsi presso il tunnel esterno adiacente alla stazione FS che porta direttamente a Borgo Incrociati, sarà interdetto l’accesso dalla stazione ferroviaria di Brignole. Personale Amt sarà presente sul posto per gestire l’afflusso in stazione e coordinare l’accesso ai treni. 

Autobus

A partire dal primo pomeriggio sarà intensificato il servizio sulle linee bus: 

- 13 (sulla tratta Resasco - Brignole)

- 16

- 18 (sulla tratta Degola - Brignole) 

- 20

Al termine della messa da piazza Verdi partiranno i bus per le seguenti direttrici, Molassana/Prato,  Corso Europa/Nervi e Ponente, gestiti direttamente dal personale graduato di Amt in base all’affluenza. Sarà potenziata anche la linea 20 in partenza da via Rimassa. 

Di seguito il dettaglio delle modifiche e delle deviazioni dei bus:

A partire dalle ore 10 di venerdì 26 maggio fino alla serata di sabato 27 maggio, in concomitanza con la  chiusura al transito veicolare di corso Marconi, le linee 31 e 607 modificheranno i percorsi come descritto. 

- Linea 31: i bus saranno deviati, in direzione Brignole, per via Piave, galleria Mameli, via Barabino, corso Torino, corso Buenos Aires, via Cadorna e via Fiume dove riprenderanno regolare percorso. In direzione levante i bus, partiti da Brignole, percorreranno corso Buenos Aires,  corso Torino, via Barabino, galleria Mameli, via Piave e corso Italia.

- Linea 607: i bus saranno deviati, in direzione centro per via Piave, galleria Mameli, via Barabino, corso Torino, corso Buenos Aires dove riprendono regolare percorso. In direzione, i bus levante transiteranno per via Barabino, galleria Mameli, via Piave e corso Italia.

Sabato 27 maggio dalle ore 8 circa fino a fine serata, in concomitanza con la  chiusura al transito veicolare di corso Saffi, la linea 13 sarà limitata al tratto Prato - viale Duca D’Aosta.

Sabato 27 maggio dalle ore 9.30 circa alle ore 13.00, in concomitanza con la  chiusura al transito veicolare di via Gramsci/Buozzi, modificheranno/limiteranno i percorsi le linee di seguito descritte: 

- Linea 1: i bus in partenza da Voltri saranno limitati a via Di Francia.

- Linea 3: i bus in partenza da Sestri Ponente saranno limitati a via Cantore.

Linea 7: i bus in partenza da Pontedecimo saranno limitati a via Di Francia.

Linea 18: i bus effettueranno due percorsi, uno nel tratto compreso tra via Degola e via Di Francia e l’altro da piazza della Nunziata a San Martino.

- Linea 20: i bus effettueranno due percorsi, uno nel tratto compreso tra piazza Vittorio Veneto e via Di Francia e l’altro da piazza della Nunziata a via Rimassa.

- Linea 32: i bus effettueranno servizio da San Francesco Da Paola a via Venezia.

- Linea 34: in direzione Staglieno i bus, in partenza da Principe, transiteranno per corso Ugo Bassi, corso Firenze, corso Carbonara e piazza della Nunziata.

- Linea 35: i bus, in direzione Vannucci, transiteranno  per via Spinola, corso Ugo Bassi, corso Firenze, corso Carbonara e piazza della Nunziata.

- Linea 38:sarà in servizio sulla tratta Granarolo – via Venezia

- Linea 66: sarà in servizio sul percorso piazza Montano - cimitero della Castagna - via Cantore.

- Linea 340: sarà in servizio sulla tratta via Asilo Garbarino - piazza San Teodoro.

- Volabus: i bus, a partire dalla corsa delle ore 9.45 fino a cessate esigenze (presumibilmente fino alle ore 13 circa), in partenza da Brignole, saranno diretti a Genova Est dove via autostrada raggiungeranno l’aeroporto, di conseguenza non verranno effettuate le fermate intermedie. 

Sabato 27 maggio, a partire dalle ore 8 circa, a seguito della chiusura di via Diaz, le linee 42 e 641 modificheranno i percorsi come descritto. La linea 42 in direzione centro percorrerà via Barabino, corso Torino, corso Buenos Aires, via Cadorna e via XX Settembre dove riprenderà regolare percorso. In direzione levante, i bus percorreranno via Macaggi, via Brigata Liguria, via Cadorna, corso Buenos Aires, corso Torino e via Barabino dove riprenderanno regolare percorso. La linea 641 in direzione levante, percorrerà via Macaggi, via Brigata Liguria, via Cadorna, corso Buenos Aires dove riprenderà regolare percorso.  

Sabato 27 maggio a partire dalle ore 11.30, sul percorso Bolzaneto autostrada – via degli Artigiani, le linee bus potrebbero subire rallentamenti.

Sabato 27 maggio a partire dalle ore 15.00, sul percorso Quarto autostrada - Gaslini, le linee bus potrebbero subire rallentamenti.

Sabato 27 maggio, dalle ore 16.30, in concomitanza con la chiusura al transito veicolare  di via V Maggio, via dei Mille, via Caprera e corso Italia, modificheranno/limiteranno i percorsi le linee seguenti:

- Linea 15: i bus, in partenza da Nervi, percorreranno via V Maggio, via Carrara, corso Europa, via Isonzo, via Sturla, via Orsini e via Pisa dove riprenderanno regolare percorso. I bus, provenienti  da Brigata Liguria, percorreranno via Pisa, via Orsini,  via Sturla, via Isonzo, corso Europa, via Carrara, via V Maggio dove riprenderanno regolare percorso.

- Linea 31: in partenza da Brignole i bus transiteranno per via Barabino, galleria Mameli, via Gobetti, via De Gaspari, via Giordano Bruno, via Pisa dove effettueranno capolinea provvisorio. In partenza da via Pisa i bus percorreranno via Giordano Bruno, via De Gaspari, via Gobetti, galleria Mameli e via Barabino.

- Linea 42: i bus, in entrambe le direzioni, transiteranno per via De Gaspari, via Giordano Bruno, via Pisa e via Orsini.

- Linea 45: i bus, arrivati in via Sturla, percorreranno via Isonzo, piazza Ragazzi del ’99 dove effettueranno capolinea provvisorio.

- Linee 512 e 513: i bus, in partenza dal capolinea di piazza Ragazzi del ’99, percorreranno via Isonzo a salire e Corso Europa.

- Linea 584: i bus, in partenza da Bavari, saranno limitati a piazza Ragazzi del ’99.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai treni ai bus, modifiche e orari dei mezzi per la visita del Papa

GenovaToday è in caricamento