rotate-mobile
Cronaca

Gli rubano l’auto prima di Palermo-Genoa, traghetto di ritorno gratis per la famiglia rossoblù

La compagnia Gnv, colpita dalla vicenda, ha contattato la nostra redazione e offerto un viaggio gratuito: stasera torneranno a Genova con la nave Excelsior

Arriva anche un lieto fine (almeno parziale), grazie agli articoli pubblicati su PalermoToday e GenovaToday, testate del gruppo editoriale CityNews, sulla vicenda della famiglia genovese rimasta bloccata in Sicilia in seguito al furto della loro automobile, una Panda bianca, prima di Palermo-Genoa. La compagnia Grandi Navi Veloci (Gnv) ha contattato la nostra redazione per mettersi in contatto con loro e offrire immediatamente un viaggio gratuito in nave per il rientro a Genova.

In Sicilia con la Panda per Palermo-Genoa: "Ci hanno rubato l'auto, non sappiamo come tornare"

Ma cosa era successo? Facciamo un passo indietro. La famiglia si era diretta in Sicilia in automobile per assistere a Palermo-Genoa, match che si è giocato venerdì sera allo stadio Renzo Barbera, una volta in città ha fatto tappa nel quartiere di Altarello per un pranzo con alcuni amici ma, al momento di ripartire c'è stata l'amara scoperta. L'auto, infatti, era stata rubata, all'interno anche una valigia con vestiti, chiavi di casa e un tablet. La coppia ha quindi sporto denuncia ai carabinieri ed è rimasta bloccata in Sicilia senza un mezzo di trasporto in attesa delle indagini dei militari, con una bambina di sei anni e una cagnolina senza una zampa non in grado di camminare. 

La storia ha colpito il direttore commerciale di Gnv, Matteo Della Valle, che si è immediatamente attivato per trovare una soluzione. "Abbiamo una tratta quotidiana tra Genova e Palermo con due navi a coprirla - spiega a Genova Today - abbiamo quindi deciso di intervenire subito per aiutare una famiglia genovese in difficoltà. Abbiamo trovato un posto in una cabina esterna con vista mare dove potrà stare anche la cagnolina, la famiglia partirà stasera (sabato 10 settembre, ndr) alle 23:59 con la nave Excelsior e arriverà a Genova domenica, non dovrà pagare nulla, anche i pasti sono offerti". 

Valentina Parodi, che aveva lanciato l'appello dalle nostre pagine, ha confermato che la famiglia partirà stasera: "Purtroppo dell'automobile non sappiamo nulla - ha commentato - e abbiamo poche speranze di ritrovarla. Ringraziamo la compagnia Gnv che si è attivata per aiutarci".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli rubano l’auto prima di Palermo-Genoa, traghetto di ritorno gratis per la famiglia rossoblù

GenovaToday è in caricamento