Rivarolo: rissa fra ubriachi, danneggiate 15 auto

Le volanti della questura hanno arrestato ieri, domenica 25 novembre 2012, alle ore 10 in piazza Pallavicini a Rivarolo, due giovani rispettivamente di 18 e 21 anni, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale in concorso

Genova - Le volanti della questura hanno arrestato ieri, domenica 25 novembre 2012, alle ore 10 in piazza Pallavicini a Rivarolo, due giovani rispettivamente di 18 e 21 anni, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale in concorso. Le persone sono state altresì denunciate per danneggiamento aggravato e segnalate per lo stato di ubriachezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due ragazzi, palesemente in preda all’alcol, dopo essersi azzuffati tra di loro per futili motivi, hanno danneggiato ben 15 veicoli in sosta e all’arrivo degli operanti hanno opposto una forte resistenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Waterfront, avanti con i lavori: l'acqua inizia a fluire nel canale navigabile

  • Ruba una valigia in un'auto ma passa davanti al proprietario poco dopo

  • A7, chiude per 15 giorni la galleria tra lo svincolo A12 e Bolzaneto: le modifiche al traffico

  • Maxi tamponamento in A12: feriti e autostrada chiusa per due ore

  • Notte di San Lorenzo 2020, dove guardare le stelle cadenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento